Software HouseStarbreeze usa Unreal Engine 3 

Acquisita la licenza per il nuovo gioco

Veniamo a sapere oggi che Starbreeze ha ufficialmente acquisito la licenza per l'utilizzo del motore grafico Unreal Engine 3, a dire il vero con un certo stupore.

La sorpresa deriva dal fatto che il team di sviluppo si è fatto un nome soprattutto grazie alla bontà del motore grafico sviluppato internamente, alla base di The Chronicles of Riddick: Escape from Butcher Bay e The Darkness, dunque si pensava che per i nuovi giochi avrebbe continuato ad evolvere la tecnologia interna.

A quanto pare, si è trattato soprattutto di una scelta dettata dalla praticità: "siamo rimasti particolarmente impressionati dalla tool chain, che facilita un'azione rapida e un'alta produttività", ha spiegato il capo di Starbreeze Johan Kristiansson. A quanto pare il motore verrà utilizzato per il progetto chiamato in codice "Redlime", che secondo alcuni potrebbe essere una sorta di reboot di Syndicate.

TI POTREBBE INTERESSARE