Grand Theft Auto V (GTA 5)GTA V compare in un curriculum, ma è un errore di battitura 

Illusione

Un semplice e piccolo errore come una "I" mancante all'interno di un titolo di un videogioco all'interno del curriculum vitae di uno stuntman può avere conseguenze macroscopiche nel mondo dei videogiochi.

E' quanto accaduto recentemente a Declan Mulvey, uno stuntman professionista che ha più volte lavorato con Rockstar nella produzione di vari titoli (tra cui il nuovo L.A. Noire), che nel suo curriculum aveva inserito Grand Theft Auto V, scatenando ovviamente il panico da voci di corridoio incontrollate.

Alla fine, si è scoperto essere semplicemente un errore di battitura, lo stuntman intendeva Grand Theft Auto IV, ma la semplice mancanza della "I" aveva portato al disguido. Peraltro, la questione va ad agganciarsi ai misteriosi domini registrati recentemente da Rockstar e forse collegati al nuovo capitolo della celebre serie action a mondo aperto.

Fonte: CVG