Iwata: 3DS punta a battere il DS, nessun successore di Wii in vista  55

Iwata combattivo

Alla vigilia della conferenza Nintendo fissata per la GDC, dove sarà presente sul palco, Satoru Iwata ha intanto fatto presente alcuni punti fermi della compagnia per il mercato del prossimo futuro.

Alla pubblicazione nipponica Asahi Shinbum, il numero uno di Nintendo ha fatto sapere che l'intenzione della compagnia è di superare, con 3DS, il successo commerciale di Nintendo DS. Non sarà un'impresa semplice, considerando che il portatile a doppio schermo al momento si trova a quota 140 milioni di unità e rappresenta ancora un'offerta alquanto "fresca" per il pubblico. Ha anche fatto una breve menzione ad un nuovo Mario per 3DS parlando di titoli attualmente in sviluppo presso Nintendo appositamente creati per sfruttare al meglio le potenzialità dello schermo 3D.

Per quanto riguarda la lotta con NGP, ha espresso dubbi sulla possibilità di affermazione del portatile Sony nel caso in cui la connesisone 3G dovesse comportare il pagamento di abbonamenti, mentre sull'argomento sistemi iOS, App Store e simili, Iwata ha affermato: "ci troviamo in un periodo in cui sarebbe ben difficile mantenere alto il valore dei nostri contenuti se non riuscissimo ad offrire esperienze che di fatto non possono essere fruite su degli smartphone". In un'altra intervista il presidente di Nintendo ha inoltre confermato che non è ancora il momento di parlare del successore di Wii, e che ci vorrà ancora un bel po' prima di prenderlo in considerazione.

Fonte: Andriasang