Gli Angry Birds sono ricchissimi  23

Rovio rivela alcuni dati stupefacenti riguardanti Angry Birds

Angry Birds, chi non lo conosce? Il publisher Rovio, per voce del coofondatore della società Mikael Hed, ha diramato dei dati impressionanti riguardanti il gioco. I costi di sviluppo e aggiornamento sono stati, complessivamente, di 100 mila euro. Fin qui niente di strano, anche se la cifra è comunque notevole per un gioco mobile. La parte stupefacente sono i 50 milioni di euro di ricavi e i 975 mila dollari al mese guadagnati dalla versione free to play per sistemi Android.

Rovio ha grandi piani per il futuro e mira a diventare una specie di Disney 2.0, partita praticamente dal nulla e diventata un gigante dell'entertainment mondiale. La società, per ora, ha raggiunto la ragguardevole cifra di quaranta dipendenti, ma vuole espandersi sfruttando il marchio Angry Birds anche su altri medium.

Fonte: gamesindustry