Heavy RainCage: “dobbiamo parlare di emozioni” 

Il capo di Quantic Dream è per una politica degli autori nel mondo dei videogiochi

Per David Cage, fresco vincitore di tre BAFTA con HEavy Rain, se l'industria dei videogiochi vuole maturare bisogna che inizi a parlare di emozioni e lavorare a storie che coinvolgano tutte le persone, e non soltanto i videogiocatori hardcore adolescenti.

Per Cage esiste un mercato ampio con cui è possibile interagire proponendo le giuste idee: "Non conosco buone storie scritte da cinquanta persone. Una storia è qualcosa di emozionale e personale che vuoi condividere, qualcosa fortemente legato alla tua vita e alle tue esperienze".

Continua quindi esprimendo il suo punto di vista su come l'industria dovrebbe comportarsi: "Abbiamo bisogno di autori e il più grande problema dell'industria è che non ci fidiamo di loro. Ci fidiamo solo dei programmatori. Gli autori mettono paura perché hanno delle idee, ma questo è proprio quello che dovrebbe essere il fulcro dell'industria."

Fonte: VG247
Cage: “dobbiamo parlare di emozioni”

TI POTREBBE INTERESSARE