Bioshock Infinite non supporterà il Move  38

Secondo Ken Levine, sarebbe una presa in giro nei confronti dei fan della serie

Ken Levine, una delle menti dietro Bioshock, ha dichiarato di non voler implementare nel nuovo episodio della serie, in versione PS3, il supporto per il controller Move. Il motivo? A suo avviso, sarebbe una presa in giro nei confronti dei fan.
"Non voglio introdurre il supporto per il Move in Bioshock Infinite solo per far contenta qualche first party o per le pressioni di qualche dipartimento di marketing, perché alla fine i giocatori se ne accorgerebbero. Se non hai nulla da dire per quanto concerne un determinato sistema di controllo, la gente lo capisce", ha detto.
"Il 3D è un altro paio di maniche, qualcosa verso cui sarei più favorevole. Non dico che lo supporteremo o meno, dico che si tratterebbe di un'integrazione di tipo passivo. Non è come per i film, che vanno girati in una maniera differente. I giochi sono già in tre dimensioni. Ma se utilizzi una determinata tecnologia, lo devi fare di modo che ne valga la pena, e il discorso vale in particolar modo per i controlli. Volete davvero una roba del tipo 'muovi il controller a sinistra per sacrificare la sorellina, muovilo a destra per salvarla'? E' possibile supportare il controller Move, ma farlo in una maniera del genere significherebbe prendere in giro i fan."

Fonte: Destructoid

Bioshock Infinite non supporterà il Move