Applicazioni iPhoneApple contro Amazon sul nome "App Store" 

Utilizzo non consentito

Apple ha lanciato un'accusa ad Amazon per l'utilizzo del nome "App Store", con cui è conosciuto sia il servizio di digital delivery delle applicazioni e dei giochi interno ad iTunes, sia il corrispettivo all'interno del sito del rivenditore online Amazon.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, si tratterebbe di un mancato rispetto del copyright sul nome registrato imposto da Apple, avendo iniziato questa ad utilizzare il nome prima del rivenditore: "Amazon ha iniziato ad utilizzare in maniera impropria il nome App Store di Apple riferendosi al suo programma di distribuzione contenuti mobile" ha detto Apple in proposito.

La casa di Cupertino sostiene di aver chiesto più volte spiegazioni ad Amazon sull'utilizzo del nome, ma le parti non sembrano essersi ancora accordate sulla faccenda, dunque è probabile che l'azione legale prosegua.

Fonte: Eurogamer.net