Play for Japan: un'asta benefica per il Giappone  24

Oggetti preziosi per un'ottima causa

Play for Japan è un evento organizzato per raccogliere fondi a scopo benefico da destinare alla popolazione giapponese colpita dai recenti eventi catastrofici, attraverso la vendita all'asta di alcuni oggetti particolari che hanno un certo significato nell'industria videoludica.

Si tratta anche di un omaggio simbolico all'importanza del Giappone nella storia e nella produzione attuale dei videogiochi, mettendo insieme prodotti che mischiano le realtà orientali e occidentali del mercato odierno o recente. Questi sono gli oggetti messi all'asta:

  • Una statuetta di Eddie Riggs da Brutal Legend firmata da Tim Schafer
  • Una cartuccia di Super Mario Kart per SNES firmata e illustrata da Shigeru Miyamoto
  • Una copia di Killer 7 firmata da Suda 51
  • Una statua a dimensione reale di Ghost di Play for Japan firmata da Infinity Ward
  • Una copia di Final Fantasy Tactics firmata da Akihiko Yoshida e Hideo Minaba
  • Una copia di Star Wars: Knights of the Old Republic firmata da Bioware
  • Una copia di Katamari Damacy firmata da Keita Takahashi
Come avrete notato, si tratta di oggetti decisamente esclusivi e relativamente preziosi, dunque si prospettano delle cifre importanti per l'acquisto. In ogni caso, l'organizzazione è aperta a tutti coloro che vogliano partecipare mettendo all'asta oggetti di un certo valore, sia privati che software house o addetti ai lavori dell'industria videoludica. Per saperne di più e per avere i link delle singole aste e ulteriori informazioni rimandiamo ai collegamenti sottostanti.

Fonte: Play4Japan
Pagina Facebook: facebook.com/PlayForJapan
Informazioni: contact@playforjapan.org
Per partecipare: auctions@playforjapan.org