Anoymous sospende le ostilità contro Sony  54

Si cerca un metodo che non colpisca gli utenti

Secondo quanto riportato da AnonNews il gruppo di hacker Anonymous ha deciso di proclamare una tregua nei confronti di Sony.

La guerriglia telematica ha portato ad attacchi ai vari servizi online del produttore nipponico, con interruzioni che hanno colpito a più riprese i siti, i forum e PSN negli scorsi giorni probabilmente dovuti proprio all'azione degli anonimi contestatori.

Anonymous ha poi deciso di interrompere gli attacchi in attesa di trovare "un metodo che non colpisca direttamente gli utenti Sony" per la protesta. Certo bisogna vedere quanto le decisioni riportate nei messaggi ufficiali vengano effettivamente seguite da tutta la comunità di hacker.

Fonte: AnonNews