All'origine, Portal 2 non doveva contenere portali  25

Questa e altre curiosità in una nuova app per iPad

Per ben cinque mesi, nel 2008, Valve ha lavorato a una versione preliminare di Portal 2 in cui non c'era alcun portale. Doveva trattarsi di un prequel, ambientato negli anni '50, e si basava su un prototipo interno chiamato F-Stop, dal gameplay originale.
E' solo una delle tante curiosità rivelate dall'app per iPad The Final Hours Of Portal 2, realizzata dal giornalista Geoff Keighley.
A metà fra un libro e una raccolta di contenuti multimediali, The Final Hours Of Portal 2 si pone come un acquisto obbligato per tutti i fan della serie Valve che possiedono un iPad e che magari, dopo aver terminato Portal 2 (in quante ore?), hanno voglia di capire come sono nati i concetti e le meccaniche alla base del titolo.
L'app costa solo 1,59 euro e può essere scaricata da qui

Fonte: Kotaku