Periferiche WiiL'opinione di Satoru Iwata su social e mobile gaming 

Un mercato concorrente a quello di Nintendo?

Durante l'ultima sessione di Q&A con gli investitori Nintendo, il presidente Satoru Iwata ha parlato di un gran numero di argomenti, come già anticipato ieri. Fra questi figura anche la crescita dei social e/o mobile game, e in particolare il fatto che possano o meno condividere lo stesso mercato di una piattaforma come il Nintendo DS o il nuovo 3DS.
Iwata ha dichiarato che a suo avviso la relazione fra l'aumento della popolarità dei mobile game, in particolare quelli per smartphone come l'iPhone, e il contemporaneo calo nelle vendite dei titoli per Nintendo DS è stata soltanto casuale. A suo dire, infatti, non ci sarebbero prove a testimonianza di un collegamento tra i due fenomeni. Nintendo ha effettuato una serie di ricerche in Giappone e negli USA al riguardo, per capire quali giocatori si cimentano con i social game, possiedono uno smartphone e lo usano per giocare. Tali ricerche hanno appunto evidenziato che i proprietari di Nintendo DS non smettevano di giocare con la console per dedicarsi a uno smartphone. Di contro, sembrerebbe esserci stato un passaggio opposto, ovvero utenza smarphone che si è dedicata al gaming su Nintendo DS.
L'analisi si estenderebbe all'acquisto dei giochi oltre che al loro uso, delineando un quadro non sensazionale per quanto concerne il Nintendo DS in Giappone ma comunque privo di qualsiasi relazione con il mobile gaming.
Guardando i numeri della ricerca effettuata da Nintendo, in definitiva, non si evince un impatto sulle vendite hardware o software del Nintendo DS causato dall'aumento nella popolarità del mobile /social gaming.

Fonte: Nintendo
L'opinione di Satoru Iwata su social e mobile gaming

TI POTREBBE INTERESSARE