Electronic ArtsRiccitiello: offensiva di EA in tre mosse 

La EA vuole riprendere il comando della corsa

Dopo i risultati finanziari diramati ieri, John Riccitiello, il CEO di Electronic Arts, ha annunciato che la società ha pronto un piano per riprendere il comando del mercato dei videogiochi.

"Finora le nostre strategie sono state definibili come difensive, oggi annunciamo il passaggio a delle strategie offensive" ha dichiarato a GI, per poi proseguire: "nei prossimi anni trasformeremo EA in una compagnia dedida all'intrattenimento digitale concentrandoci su tre nuove strategie".

Quali strategie?

Puntare sulle IP consolidate come Need for Speed ed EA Sports, affermare il business come "consumer games platform" e continuare a puntare sui talenti creativi.

Fonte: gamesindustry.biz

TI POTREBBE INTERESSARE