EA lancia Battlefield 3 a ridosso di Call of Duty?  134

Scontro diretto

Secondo una non meglio identificata fonte interna al business retail, Electronic Arts avrebbe intenzione di ricercare lo scontro diretto con Activision sul campo degli FPS, da qualche anno a questa parte dominato dalla casa di Kotick, lanciando Battlefield 3 proprio nel periodo di uscita di Call of Duty.

Secondo quanto riportato da MCV si tratterebbe di una deliberata strategia di conflitto, organizzata da EA per non lasciare il campo libero ad Activision e cercare di spezzare il monopolio che altrimenti a novembre (periodo in cui è prevista l'uscita dell'FPS Infinity Ward) andrebbe sicuramente in mano a Call of Duty.

D'altra parte EA non ha fatto mistero delle sue intenzioni belligeranti nei confronti del concorrente diretto, intenzionata con il nuovo sparatutto DICE a riprendersi lo scettro nell'ambito FPS, da troppo tempo lasciato in mano ad Activision. Resta comunque tutto da verificare, anche perché di nessuno dei due titoli al momento (e per quanto riguarda Call of Duty non abbiamo certezze nemmeno sull'essenza stessa del gioco) sappiamo la data di uscita.

Fonte: MCV