Dati di VenditaIl mercato dei videogame segna un +20% ad aprile negli USA 

Xbox 360 guida ancora le vendite, con un incremento del 60% rispetto allo scorso anno

Gli ultimi dati rilasciati da NPD mostrano che ad aprile c'è stato un incremento del 20% nel mercato dei videogame americano rispetto allo stesso periodo del 2010, e le cifre raggiunte si attestano sui 961,2 milioni di dollari.
Le vendite dell'hardware sono aumentate del 12%, raggiungendo i 279,9 milioni di dollari, e Microsoft si è imposta nel mercato console piazzando 297mila Xbox 360, ovvero il 60% in più rispetto ad aprile 2010. La piattaforma Microsoft risulta dunque essere la più venduta negli USA per dieci degli ultimi undici mesi, nonché la più venduta del 2011 finora.
Un incremento nelle vendite si è verificato anche per PlayStation 3, con un +13% rispetto allo scorso anno sul fronte hardware e un +40% sul fronte software.
Risultati non entusiasmanti per il Nintendo 3DS, che ad aprile viene superato dal "vecchio" Nintendo DS.
Per quanto concerne i giochi, c'è stato un aumento del 24% rispetto ad aprile 2010, per cifre pari a 533,6 milioni di dollari. Unica nota stonata, i titoli per PSP che invece scendono.
Portal 2 e Mortal Kombat hanno ottenuto grandi risultati, con il picchiaduro prodotto da WBIE a quota 900mila copie al momento delle rilevazioni (ora dovrebbe avere agevolmente superato il milione di unità vendute negli USA).
Bene anche LEGO Star Wars III: La Guerra dei Cloni, Call of Duty: Black Ops, Tiger Woods PGA Tour 12, Crysis 2, Just Dance 2 e Michael Jackson: The Experience.

Fonte: MCV

TI POTREBBE INTERESSARE