Software HouseSony Online Entertainment torna in attività 

Tutto passato?

Dopo l'ormai celebre attacco hacker che ha messo KO il PlayStation Network e, per estensione, anche i server di Sony Online, tutto sembra stia tornando alla normalità, seppure a velocità differenti.

Il publisher annuncia oggi di essere tornato ufficialmente in attività avendo ricollegato tutti i servizi e facendo tornare utilizzabili Everquest II, DC Universe Online e Free Realms, fra gli altri, che erano rimasti offline dal 3 maggio ad oggi. Questo almeno per quanto riguarda l'utenza americana dei giochi SOE, alla quale si riferisce anche il programma di "risarcimento" per gli utenti che non hanno potuto accedere ai giochi, riportato qua sotto.

Un mese di abbonamento gratuito ad ogni gioco posseduto e sul quale si ha un account, oltre a tempo extra che verrà moltiplicato in base ai giorni in cui il servizio rimarrà offline (al momento dal 2 maggio a questa parte) e poi vari contenuti che verranno messi a disposizione gratuitamente per ogni gioco.
Coloro che hanno sottoscritto un abbonamento "lifetime" riceveranno inoltre più contenuti e 500 Station Cash. Restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali sulle iniziative per il pubblico europeo.

TI POTREBBE INTERESSARE