Ubisoft pensa ai film di Assassin's Creed, Splinter Cell e Ghost Recon  30

Sembra che i progetti si stiano muovendo

Tempo fa abbiamo riportato la notizia della creazione di una divisione cinematografica in casa Ubisoft. Ebbene, a quanto pare ci sarebbero già tre progetti in cantiere e vedrebbero la riduzione filmica di franchise come Assassin's Creed, Ghost Recon e Splinter Cell.
Chi pensa che una società che finora ha realizzato esclusivamente videogame non potrebbe mai tirar fuori nulla di buono dal grande schermo, forse dimentica che nel 2008 Ubisoft ha acquisito Hybride Technologies, lo studio che si è occupato degli effetti speciali del film "300".
Il vicepresidente delle divisioni marketing e distribuzione per Ubisoft Motion Pictures, Jean de Rivieres, ha dichiarato: "La nostra strategia è quella di non modificare, bensì di mantenere intatto il fascino dei nostri franchise. Vogliamo essere sicuri che i nostri film rappresentino al meglio le serie da cui sono tratti, consolidando la nostra base di utenza ed espandendola oltre il pubblico che in genere acquista videogame."
Alcuni rappresentanti di Ubisoft Motion Pictures saranno in California il prossimo mese per prendere contatto con studi e agenti, nonché pianificare i lavori di stesura delle sceneggiature dei film, che dovranno essere pronte entro la fine dell'anno.

Fonte: Kotaku