Uncharted 3: L'Inganno di DrakeInformazioni sul multiplayer di Uncharted 3 

Personalizzazione e condivisione

Altri dettagli sul multiplayer di Uncharted 3 emergono da Naughty Dog in queste ore, a quanto pare una modalità rafforzata rispetto al secondo capitolo in gran parte grazie al contributo della comunità di videogiocatori ricevuto attraverso la modalità "The Lab".

E' stato posto l'accento più di prima sulla possibilità di personalizzare il più possibile l'aspetto e le caratteristiche dei giocatori, con un maggiore grado di modifica dei modelli poligonali, dell'equipaggiamento e degli accessori. Tutti gli elementi che sono risultati di successo durante le sessioni di "The Lab" sono stati reintrodotti, come la "Plunder Pistol".

Particolarmente interessante la possibilità di prendere parte a partite multiplayer utilizzando lo schermo condiviso, con la possibilità di connettersi attraverso il proprio account per ogni giocatore. Questo vuol dire che il player 2 non sarà un "ospite", ma potrà accedere al gioco in split screen con il suo profilo. Il sistema inoltre terrà conto dei risultati ottenuti dall'accoppiata di profili PSN proponendo bonus particolari e riconoscimenti speciali per i successi ottenuti insieme. Sono previste inoltre integrazioni con Facebook e la possibilità di caricare i video delle migliori azioni sui server di gioco, per poi rivederli nei menù o anche durante i caricamenti.

Fonte: VG247

TI POTREBBE INTERESSARE