Software HouseNintendo chiude il sito europeo per minacce di phishing 

Pescatori di dati

Vista l'aria che tira negli ultimi tempi, Nintendo ha pensato bene di intraprendere una misura cautelare per difendersi (e difendere gli utenti) da eventuali problemi di phishing (tentativo da parte di terzi di raccolta illecita di dati personali).

Per tale motivo è stato disattivato il sito europeo, o almeno alcune parti di esso tra cui il Club Nintendo, che dovrebbe riaprire appena possibile. "La protezione degli utenti è la nostra priorità maggiore pertanto abbiamo preso precauzioni per chiudere subito alcune parti del sito fino a nuovo ordine", ha fatto sapere Nintendo, "vogliamo rassicurare tutti che noi non raccogliamo dati relativi a conti bancari, carte di credito o indirizzi sul sito europeo di Nintendo, pertanto tali dati non sono a rischio", ha precisato inoltre, visti i precedenti.

Non è chiaro quale sia precisamente la minaccia intravista dalla compagnia, ma una precauzione sulla sicurezza non fa mai male, in attesa di ulteriori informazioni.

Si ringraziano gli utenti per la segnalazione, in particolare "frisufrizzo".

sito ufficiale Nintendo