THQ NordicTHQ chiude Kaos Studios e THQ Digital Warrington 

Canada, la terra promessa del videogaming

THQ ha dato il via alla ristrutturazione interna menzionata tempo fa da Danny Bilson. La manovra riguarda in primo luogo la chiusura Kaos Studios, ovvero il team responsabile di Homefront. Lo sviluppo del sequel sarà infatti sviluppato negli uffici di THQ Montreal dove probabilmente confluiranno molti ex membri dei Kaos Studios. In questo caso la manovra è finalizzata a sfruttare gli sgravi fiscali concessi del paese nordamericano che negli ultimi anni ha visto il proprio territorio popolarsi di team di sviluppo.
Diversa invece la condizione di THQ Digital Warrington i cui membri, che sono oltre 40, sono stati avvertiti della possibilità che gli uffici vengano chiusi. Non si tratterebbe dunque di uno spostamento ma di un vero e proprio licenziamento del team che ha da poco annunciato Warhammer 40k: Kill Team.