[Aggiornata] LulzSec abbatte EVE online, The Escapist e Minecraft  70

Siamo tutti a rischio?

Il gruppo di hacker LulzSec ha portato un massiccio attacco DDOS ai server di EVE Online e della rivista The Escapist.

CCP ha confermato la notizia ed EVE è andato offline per verificare i danni subiti e possibili intrusioni e anche il sito di The Escapist è attualmente inaccessibile. Entrambi dovrebbero tornare presto operativi.

A questo punto urge chiedersi che cosa stiano cercando di ottenere questi hacker. Stanno partecipando a una gara della simpatia globale? In un certo senso, attaccare una multinazionale può avere anche senso per la filosofia hacker, ma perché prendersela con uno sviluppatore indipendente e una testata videoludica online? Cosa vogliono dimostrare? Che nessuno è al sicuro? Che loro sono i più forti e nessuno li può fermare? Che la mancanza di sesso a una certa età crea deficienti? Chi può dirlo.

Il fatto è che gli attacchi si stanno moltiplicando e i dati sensibili che vanno circolando su internet pure. Prima li rubavano e basta, ora li mettono subito online facendoli circolare sui siti warez. Speriamo che prima o poi la smettano e tornino sui loro amati siti porno.

[Aggiornamento] Anche il sito di Minecraft è finito tra gli obiettivi di LulzSec, il che ci fa porre un ulteriore domanda: ma che gli ha fatto a questi il povero Notch? Che LulzSec sia in realtà un'accolita di rosiconi che se la prende solo con gli sviluppatori indipendenti di successo?

Fonte: VG247