Carmageddon: ReincarnationStainless Games ha pagato Carmageddon a caro prezzo 

Carmageddon: Reincarnation è molto importante per Stainless

Patrick Buckland, CEO di Stainless Games, ha rivelato che la software house indipendente ha sborsato parecchi soldi per ri-ottenere l'IP di Carmageddon. Lo studio ha infatti cercato per anni di ottenere la licenza creata nei propri uffici per sviluppare nuovi titoli incentrati sullo spiattellamento di vecchiette e mucche. D'altronde, ha affermato Buckland, creare un nuovo IP è difficile e il nome di Carmageddon vale molto, tanto da rendere inspiegabile il comportamento di Square Enix Europe che non ha mai ne dato in licenza ne venduto i diritti del truculento racing. Alla fine però il publisher, che ha ottenuto i diritti di Carmageddon assorbendo Eidos, ha deciso di vendere i diritti ma dopo ben sette anni di tentativi da parte di Stainless e a caro prezzo.
Speriamo dunque che ne sia valsa la pena e che Carmageddon: Reincarnation porti una ventata d'aria fresca nel panorama ludico, nella serie e nei nostri cuori nostalgici.

TI POTREBBE INTERESSARE