Project Zomboid offline a causa degli hacker  29

Ma gli sviluppatori non ce l'hanno con i pirati

Un conto è piratare una copia e rendere un titolo più popolare. Un conto è abbattere l'intera rete di microtransazioni su cui si sostiene Project Zomboid. In sostanza questo è il pensiero dei ragazzi di The Indie Stone che hanno messo offline l'alpha a pagamento del titolo dopo che un gruppo di hacker ha realizzato una versione modificata in grado di scaricare gratuitamente gli aggiornamenti. Gli sviluppatori assicurano che non è una questione di lotta alla pirateria. La software house non è minimamente preoccupata dalle copie pirata che possono solo aumentare la visibilità del titolo. Al contrario perdere gli introiti legati alle microtransazioni potrebbe portare alla chiusura del progetto.
Project Zomboid è un interessante adventure/rpg isometrico che, pur con un motore grafico spartano, offre un'esperienza survival unica e decisamente complessa.

Fonte: Project Zomboid