BethesdaBethesda porterà i propri titoli su Wii U, se possibile 

La console Nintendo dovrà rivelarsi abbastanza potente da farli girare

Nonostante franchise come Call of Duty siano stati portati anche su Wii, Bethesda non ha intenzione di commissionare la riduzione dei propri titoli di maggior richiamo a fronte di hardware poco performanti.

"Il nostro motto è sempre stato: 'Vogliamo rendere i nostri giochi disponibili al più ampio pubblico possibile, su qualsiasi piattaforma sia in grado di farli girare'", ha dichiarato a MCV il vicepresidente della divisione marketing, Pete Hines. "Dunque, se ci saranno le condizioni, supporteremo di certo le nuove console."

"Il Wii non è mai stata un'opzione. Avremmo dovuto apportare numerose modifiche ai giochi pensati per Xbox 360, PS3 e PC, per farli funzionare sulla piattaforma Nintendo", ha aggiunto.

La situazione sembra essere molto cambiata con l'annuncio di Wii U e PlayStation Vita, entrambe console tecnologicamente all'avanguardia. Hines, tuttavia, rimane cauto al riguardo: "Onestamente, non so nulla delle specifiche tecniche di queste nuove piattaforme né tantomeno se siano capaci di far girare titoli come Rage, Skyrim o Prey 2. Se si riveleranno in grado di far funzionare i nostri giochi, allora di certo le supporteremo."

Fonte: CVG
Bethesda porterà i propri titoli su Wii U, se possibile