Black Rock chiude i battenti  12

Triste ma non inaspettato

Dopo l'ondata di licenziamenti e il flusso di sviluppatori verso nuovi lidi, giunge con non troppa sorpresa la triste notizia della chiusura del team Black Rock, interno a Disney Interactive.

A partire da maggio, il team responsabile di Pure e Split/Second ha dovuto affrontare una serie di licenziamenti a catena che hanno portato poi all'imminente chiusura dello studio, confermata da Disney Interactive in queste ore.

A quanto pare, i progetti in corso presso il team non sono stati approvati dal publisher, causando la chiusura definitiva della squadra di sviluppatori. Secondo quanto riportato da Eurogamer, l'eccessivo ricorso all'outsourcing da parte di Disney Interactive sarebbe stato un elemento fondamentale per l'aggravamento della situazione di Black Rock.

Fonte: Eurogamer.net