UbisoftUbisoft si sente "limitata" dalle attuali console 

Soprattutto per quanto riguarda l'AI

Ubisoft continua a professare il prossimo arrivo di una next gen per quanto riguarda le console, arrivando a definirsi "estremamente limitata" dall'offerta hardware attuale.

O meglio, sono le "possibilità di sviluppo" ad essere limitate da Xbox 360 e PlayStation 3, visto che Yves Jacquier, Ubisoft's executive director of production services presso Ubisoft Montreal, con 1 milione di dollari da investire nella ricerca di nuove metodologie e strumenti di sviluppo programmati dalla compagnia si potrebbero fare molte più cose su un hardware più aggiornato.

Non si tratta semplicemente di sperare in nuovi standard grafici, ma soprattutto di effettuare decisi passi avanti in termini di intelligenza artificiale, a quanto pare, che risulterebbe molto meno limitata su nuove macchine. E' un pensiero che Jacquier d'altra parte condivide con il capo della divisione britannica del publisher, Rob Cooper, e con lo stesso presidente Yves Guillemot che già in altri casi ha auspicato un prossimo arrivo delle nuove console.

Fonte: Gamesindustry.biz

TI POTREBBE INTERESSARE