SviluppatoreCarmack: in due anni i telefonini saranno potenti come PS3 e 360 

La tecnologia mobile viaggia a velocità warp

Secondo John Carmack, ovvero secondo l'anima tecnologica di id Software, in un paio di anni la tecnologia mobile sarà potente quanto PS3 e 360 e questo significa che i telefonini potranno generare una grafica incredibile su un piccolo schermo oppure una grafica comunque valida su un televisore. Ovviamente in quel periodo usciranno tecnologie fisse molto più potenti ma è evidente che la velocità evolutiva dei portatili sia la più veloce in campo, almeno in questo frangente.

Non a caso Carmack ha ribadito che in futuro i telefonini potrebbero essere contemporaneamente console, PC e dispositivi mobile. Il modo di utilizzo cambierebbe semplicemente facendo interagire lo smartphone del futuro con un televisore, una tastiera o semplicemente infilandoselo in tasca. E ARM sembra essere d'accordo visto che punta a raggiungere PS3 e 360 in soli 18 mesi come abbiamo riportato proprio oggi nella rubrica settimanale PC Magazine.
Eppure l'eccessivo accentramento non sembra un buon affare e scommettiamo che, qual'ora i telefoni dovessero diventare gli oggetti multimediali di riferimento anche per il gaming e l'ufficio, ci sarà qualcuno che uscirà con un hardware fisso così potente da dotare di fisica indipendente ogni singolo pelo di un gatto persiano.

Fonte: IndustryGamers

TI POTREBBE INTERESSARE