Neil Burger è il regista del film di Uncharted  47

Cambio alla guida del progetto

A quanto pare, il progetto cinematografico legato ad Uncharted sta andando avanti, seppure sembri ancora in fase di pianificazione.

E' di questi giorni la notizia di un cambio di regista, figura non di poco conto, all'interno del progetto: David O. Russell lascia la squadra, rimpiazzato da Neil Burger, regista di The Illusionist e Limitless. Secondo quanto riportato da Variety, alla base della scelta ci sarebbero questioni puramente creative.

A quanto pare l'idea di Russell era di creare un film basato su una famiglia di ladri-contrabbandieri, con Mark Whalberg protagonista nella parte di Nathan Drake, Robert De Niro a fare il padre e Joe Pesci come zio. L'idea non è piaciuta molto agli appassionati e forse nemmeno alle alte sfere di Sony, portando alla decisione di rimpiazzare Russell con Burger. Quest'ultimo avrebbe intenzione di rielaborare completamente il film e renderlo più vicino alle atmosfere e alla storia del primo capitolo videoludico, Uncharted: Drake's Fortune, ponendo però in dubbio la presenza di Mark Wahlberg.

Fonte: Variety