Criterion: Burnout Crash è partito su Wii  10

Un progetto diverso

Il capo di Criterion, Alex Ward, ha rivelato che l'idea iniziale di Burnout Crash era partita su Wii, console sulla quale era effettivamente iniziato lo sviluppo del gioco, a livello embrionale.

A quanto pare, si trattava di un gioco leggermente diverso dal punto di vista strutturale, con una maggiore focalizzazione sui contenuti creati dagli utenti: con il Telecomando era possibile accedere ad un editor piuttosto completo che consentiva di costruire piste, tracciati e incroci vari su cui scatenarsi.

Tuttavia, il progetto andato avanti per qualche mese non ha soddisfatto gli sviluppatori, che pertanto hanno deciso di cancellarlo e ripartire da zero con il Burnout Crash attuale, previsto uscire in autunno su Xbox Live Arcade e PlayStation Network.