THQ NordicTHQ chiude THQ Digital Warrington 

Warhammer 40,000: Kill Team il loro ultimo progetto

THQ ha annunciato la chiusura definitiva di THQ Digital Warrington in Inghilterra, con il conseguente licenziamento immediato di 36 persone.

Per ora rimarranno attive soltanto 10 persone, per gestire il lancio dell'ultimo progetto dello studio, Warhammer 40,000: Kill Team, pubblicato oggi su Xbox Live Arcade.

A THQ Digital Warrington dobbiamo il recente Red Faction: Battlegrounds e i due Juiced, realizzati quando ancora si chiamava Juice Games. Pare proprio che dopo Kill Team, lo studio volesse riprendere la serie Juiced portandola nel mondo dei giochi scaricabili.

Pare inoltre che la chiusura sia dovuta soprattutto all'insuccesso commerciale di Red Faction: Battlegrounds, titolo qualitativamente piuttosto scarsino. Comunque, dalle ceneri di THQ Digital Warrington nasceranno tre nuove società, due delle quali continueranno a occuparsi di videogiochi.

Fonte: eurogamer.net

TI POTREBBE INTERESSARE