EA Sports: i supporti fisici hanno i giorni contati  79

Nel caso non si fosse capito

Andrew Wilson di EA Sports ribadisce un adagio ormai ben diffuso nell'industria videoludica, più volte affermato peraltro da altri executive di Electronic Arts: "arriverà il giorno in cui la gente smetterà di andare in negozio per comprare i giochi".

Wilson pone la questione in maniera un po' diversa però: a quanto pare, il problema per gli addetti ai lavori è doversi adeguare ai gusti del pubblico. In pratica il passaggio al digital delivery verrebbe preso dall'utenza e a questa scelta sviluppatori e publisher (e ovviamente rivenditori) si devono adeguare e devono farlo anche per tempo.

E' una cosa che Wilson considera "scomoda" per la natura stessa dell'industria videoludica, ma che tuttavia sarà interessante da vedere, addirittura "divertente", secondo l'uomo di EA Sports. Nel frattempo, EA ha compiuto un altro passo nel campo del digital delivery con una nuova evoluzione nel suo specifico sistema di distribuzione digitale, con il lancio di Origin.

Fonte: Eurogamer.net