I videogame costituiscono il 72% dei download su App Store  12

Ai possessori di iPhone e iPad piace giocare, senza dubbio

Distimo, un'azienda che si occupa di analizzare il mercato delle applicazioni mobile, ha rilasciato un nuovo report che indica, tra le altre cose, la presenza di appena dieci publisher a contendersi metà dei download per quanto concerne la Top 300 dei videogame a pagamento per iPhone.

Il report di Distimo non si limita a un'analisi dei trend su App Store, ma anche su Blackberry App World, Google Android Marketplace e Windows Phone 7 Marketplace.

Durante l'ultimo mese, negli USA, il prezzo di vendita dei mobile game si è abbassato in media del 28% rispetto allo stesso mese del 2010. Nonostante ciò, i ricavi relativi ai titoli freemium per iPhone si sono decuplicati. Nella fattispecie, i ricavi totali generati dai più popolari giochi per iPhone sono aumentati del 79% su base annuale.

Un balzo in avanti anche per la moneta virtuale nei mobile game, utilizzata dal 35% dei titoli presenti nella Top 300 dei giochi gratuiti.

Per quanto concerne il rapporto fra applicazioni e giochi su App Store, secondo il report questi ultimi costituiscono il 72% dei download, contro appunto il 28% delle applicazioni.

Fonte: Gamasutra