Vendite in calo anche per PlayStation 3  70

La console ammiraglia Sony ha venduto 600mila unità in meno rispetto allo scorso anno

Nel primo trimestre fiscale del 2011, dunque da aprile a giugno, Sony ha venduto 600mila PlayStation 3 in meno rispetto allo stesso periodo del 2010: 1,8 milioni di unità, che portano la base installata totale a 51,8 milioni.

Molto meglio le vendite del software per PlayStation 3, aumentate di 1,3 milioni e passate dunque a un totale di 26,1 milioni. Bene anche PSP, che aumenta le proprie unità di 1,2 milioni rispetto allo scorso anno e raggiunge quota 1,8 milioni. In calo PlayStation 2, da 1,6 a 1,4 milioni.

Sony ha dunque sofferto di un calo netto pari a 15,5 miliardi di Yen (191 milioni di dollari). Nel primo trimestre fiscale del 2010, la casa giapponese aveva invece fatto registrare un profitto di 25,7 miliardi di Yen.

Fonte: Eurogamer