MX vs. ATV UntamedTHQ ristruttura, taglia tre team e chiude il brand MX vs ATV 

In soli 3 mesi THQ è passata da 10 a 5 team di sviluppo

Con 38.4 milioni di perdite sulle spalle THQ decide di ottimizzare la struttura interna chiudendo ben 3 sviluppatori ovvero il team di sviluppo di Phoenix e due studio australiani ovvero Blue Tongue Entertainment (Blob 2) e THQ Studio Australia (Megamind and Avatar: The Last Airbender). I 200 dipendenti coinvolti dovrebbero essere tutti riassegnati in altre posizioni all'interno della compagnia.

Con la chiusura di THQ Studio Phoenix scompare il team di MX vs ATV e THQ ha deciso di non sviluppare altri titoli della serie. L'obiettivo dichiarato è quello di concentrare le risorse sui titoli più importanti e sulle tecnologie emergenti e questo richiede l'abbandono della terra di mezzo fatta da licenze cinematografiche e titoli per bambini.

THQ, che a Giugno ha chiuso anche Kaos Studios e THQ Digital Warrington, resta ora con 5 team. Volition, che recentemente ha congelato la serie Red Faction, è attualmente impegnata con Saints Row The Third e con l'ambizioso inSANE di Guillermo del Toro. THQ Montreal sta sviluppando un titolo in segreto. Relic è alle prese con le ultime rifiniture di Warhammer 40,000: Space Marine. Vigil è impegnata con Darksiders II e MMO Warhammer 40,000: Dark Millennium Online. THQ San Diego si occupa delle serie UFC e WWE.

I team chiusi o venduti da THQ sono ben 16. Considerando l'abilità di team come Relic e Volition speriamo che quest'ultima manovra porti i risultati sperati.

TI POTREBBE INTERESSARE