Periferiche PSVitaGli analisti: 2,5 milioni di Vita in Giappone entro marzo 2012 

E 7 milioni di giochi

L'analista di SMBC Nikko Securities, Kazuharu Miura, ha previsto la possibilità che PlayStation Vita, il nuovo portatile Sony, possa vendere circa 2,5 milioni di unità solo in Giappone entro la fine di marzo 2012.

Nel medesimo periodo, sempre secondo le analisi di Miura, le vendite del software potrebbero ammontare a circa 7 milioni di unità. D'altra parte la quantità delle vendite sarà direttamente collegata alla qualità e all'interesse suscitato dal software al lancio e nei primi mesi di commercializzazione.

Sony, da parte sua, si aspetta di vendere 8,5 milioni di PlayStation Vita per la fine del prossimo anno fiscale, prevista per marzo 2013, con una vendita di 28 milioni di pezzi software. D'altra parte Kaz Hirai, all'epoca della presentazione della console all'E3, ha affermato di non prevedere profitti da parte della vendite della console almeno per i primi 3 anni, dati i costi di produzione nel primo periodo.

Fonte: VG247

TI POTREBBE INTERESSARE