Svelati alcuni dettagli sul nuovo MMO di CCP  10

Il Mondo di Tenebra prende forma

Mostrato l'anno scorso, ma ancora senza nome ne dettagli definitivi, il nuovo MMO targato CCP, che è basato sul franchise RPG World of Darkness e sulla serie ludica Vampire: The Masquerade, è ricomparso durante l'evento The Grand Masquerade organizzato da White Wolf.

Sulla carta, per chi cerca esperienze MMO fresche, si tratta senza dubbio di uno dei progetti più interessanti dell'intero panorama online e forse dell'intero panorama videoludico. Purtroppo quello che è sulla carta non sempre si traduce al meglio ne mondo digitale, ma se c'è qualcuno esperto di meccaniche MMO estreme questa è di sicuro CCP. Di seguito alcune delle informazioni rivelate dagli sviluppatori.

- I ragazzi di CCP hanno affermato che con questo MMO vogliono emulare il feeling dei giochi di ruolo dal vivo in modo molto più forte rispetto a EVE e anche a ogni altro titolo online.
- La filosofia di base del MMO è legata all'"interazione umana" che è troppo limitata nei titoli online.
- Nel titolo ci sarà una trama generale ma gli eventi principali saranno guidati direttamente dai giocatori.
- Il motore usato attualmente (Incarna) è solo un prototipo, la versione definitiva del titolo avrà un motore molto più avanzato.
- Tutti partiranno nei panni di un mortale. Diventare la progenie di un vampiro sarà opzionale e non obbligatorio. Sarà possibile giocare come semplici umani.
- Ci sarà la morte definitiva sia per i mortali che per i vampiri. - Ci saranno diverse città con diverse realtà che potranno entrare in contatto.
- I giocatori potranno scalare le posizioni di potere arrivando a diventare Principi e a dirigere una città
- Sarà possibile arrivare ai massimi livelli usando contatti, politica e amicizia, senza la necessità di uccidere assolutamente niente e nessuno.
- Il titolo sarà ambientato durante la notte. Non ci sarà il giorno.
- I giocatori avranno i rifugi sicuri.
- Al lancio gli unici esseri soprannaturali giocabili saranno le progenie dei vampiri anche se sarà possibile incontrare maghi e mannari come personaggi non giocanti.
- Il titolo sarà accessibile ai giocatori casual ma sarà un'esperienza molto più profonda per quelli hardcore.
- L'anno prossimo saranno svelate molte informazioni.

Link: WoDNews.net