Ninja Theory archivia il seguito di Enslaved  1

Niente da fare

A quanto pare, non avremo un seguito per Enslaved: Odyssey to the West, il particolare action adventure sviluppato da Ninja Theory e basato su una versione riveduta e corretta dell'antica leggenda orientale del viaggio verso occidente.

In un'intervista pubblicata da Edge, Tameem Antoniades del team di sviluppo in questione ha escluso la possibilità che un seguito del gioco possa arrivare sul mercato, soprattutto a causa delle vendite non soddisfacenti del primo capitolo che avrebbero spinto il publisher (Namco Bandai) a non imbarcarsi in un seguito.

"Enslaved poteva andare meglio", ha spiegato Antoniades, "proprio ora, dovremmo sviluppare il seguito e perfezionarlo e fare quello che normalmente si fa con i franchise di successo", ha affermato lo sviluppatore, che ha spiegato anche come le performance non soddisfacenti del gioco abbiano influito sull'organizzazione interna del team. "Non ci siamo espansi su due team come avremmo voluto, siamo rimasti una squadra piccola", tuttavia c'è ancora qualcosa di grosso in ballo per Ninja Theory, che attualmente stanno lavorando al reboot di Devil May Cry per Capcom.

Fonte: CVG