Hideo Kojima e Metal Gear Solid sono legati a doppio filo  43

Il celebre game designer ha provato a passare la serie ad altre persone, ma senza successo

In un'intervista rilasciata a GameTrailers, Hideo Kojima ha ringraziato i fan di Metal Gear Solid e ha detto che il suo desiderio è quello di vedere la serie continuare anche dopo la sua morte, benché per ora sembra sia impossibile produrre un nuovo episodio senza che lui sia direttamente coinvolto nel progetto.

"In quanto creativo, vorrei dedicarmi a qualcosa di nuovo, non vorrei limitarmi a lavorare a Metal Gear per sempre. Ho provato a farlo, in passato; ho provato a mettere la serie in mano ad altre persone dello studio e ho provato anche a far sì che determinati soggetti potessero disporre delle capacità di riuscire nell'impresa", ha detto.

"Così, fin dai tempi di Metal Gear Solid 3 ci sono state persone che hanno portato il proprio contributo in termini di storia e game design. Per qualche motivo, però, la cosa non ha mai davvero funzionato e mi sono ritrovato a dover intervenire per aggiustare qualcosa di qua e di là. Il progetto, per questi motivi, è stato accantonato", ha concluso Kojima.

Fonte: VG247