Electronic ArtsEA chiude Bright Light? 

Inizia la consultazione sul team di Harry Potter

A quanto pare, Electronic Arts ha intenzione di chiudere il suo team interno Bright Light, ultimamente impegnato sulle versioni videoludiche delle avventure di Harry Potter (non in versione Lego).

Una consultazione è iniziata recentemente per studiare il caso all'interno del publisher: "dopo una revisione dei progetti attuali e futuri, Electronic Arts ha iniziato una consultazione ufficiale con Bright Light sulla proposta di chiudere lo studio", riporta EA.

La proposta spinge sulla possibilità di centralizzare lo sviluppo dei progetti futuri e ridurre i costi di sviluppo", secondo quanto riportato, ma a quanto pare "gli impiegati colpiti dalla decisione verranno presi in considerazione per essere inseriti in varie posizioni all'interno degli altri studios EA, compresi quelli nel Regno Unito". Potrebbe non significare necessariamente licenziamenti in arrivo, ma certo qualche cambiamento radicale per il team è incombente.

Fonte: Eurogamer.net