Periferiche X360Il CEO di Saber parla della prossima generazione di console 

10 volte più potenti

Matthew Karch di Saber Interactive è tra quegli sviluppatori che sono convinti che nel mondo videoludico serva un salto tecnologico notevole e a suo avviso la prossima Xbox e la prossima PlayStation avranno questa capacità.

Durante un'intervista il CEO ha affermato che non si vedono grossi cambiamenti da parecchio tempo. Per rendere chiara la sua opinione ha preso come esempio Halo CE Anniversary, in sviluppo presso Saber Interactive, e ha affermato che un ragazzino di 10 anni di oggi, giocando alla nuova versione di Halo, non percepirà un titolo vecchio di 10 anni. Infatti sotto la scorza del nuovo engine grafico AI e fisica del titolo uscito sulla prima Xbox sono sostanzialmente quelli che vediamo anche nella generazione di videogiochi attuale.

La prossima generazione invece, ha affermato Karch accodandosi alle dichiarazioni di molti altri sviluppatori, sarà 10 volte più potente e non aumenterà solo la memoria per migliorare le texture. Le nuove console potranno infatti contare su incrementi netti nella gestione della fisica e i ragazzi di Havoc sono già incredibilmente impazienti di mettersi al lavoro. Ovviamente, ha continuato il CEO, i publisher vogliono mantenere la generazione attuale per massimizzare le vendite sfruttando una base d'utenza enorme. Ma per mantenere il vantaggio conquistato in Nord America Microsoft non potrà attendere troppo per rilasciare la nuova macchina e probabilmente vorrà uscire ancora una volta per prima.

Fonte: CVG

TI POTREBBE INTERESSARE