Project ZomboidProject Zomboid - Un grosso ritardo per il prossimo update 

A causa di un furto e non di natura digitale

Quando sei uno sviluppatore indipendente alle prime armi ti può capitare di lasciare il codice solo sui PC dell'ufficio senza pensare a backup continui o altri metodi per preservare il lavoro. Questo evita ovviamente che il proprio progetto subisca furti digitali ma ha un piccolo inconveniente ed è quello di essere vulnerabile ai furti vecchia maniera.

Un pericolo che attualmente deve esser molto chiari ai due ragazzi di The Indie Stone, gli sviluppatori inglesi di Project Zomboid il cui ufficio/appartamento situato a Newcastle è stato svaligiato. Purtroppo nei due laptop sgraffignati dai ladri c'era gran parte del nuovo codice per il prossimo update del titolo che quindi subirà un grosso ritardo.

TI POTREBBE INTERESSARE