DOOM 4 "rinviato a tempo indeterminato" - Smentita di Hines  107

Grossi guai per id Software

Aggiornamento: "Cavolata totale", se così vogliamo tradurre, è la risposta ufficiale di Pete Hines di Bethesda alle voci che volevano Doom 4 in stallo a causa di un blocco imposto dal publisher. "Complete bollocks", letteralmente, è quanto ha riferito Hines sul suo Twitter, mettendo probabilmente a tacere le voci riportate qua sotto.

A seguito del disastroso lancio di RAGE, sembra che Bethesda e Zenimax abbiano deciso di far sentire il loro peso su id e abbiano bloccato il progetto DOOM 4. Pare che i problemi delle scorse settimane abbiano fatto crollare la fiducia nel management della storica software house di Doom e Quake.

A scottare pare che siano state soprattutto le valutazioni non proprio eccezionali raccolte dal gioco, dopo sette anni di sviluppo, e i numerosi problemi registrati dalla versione PC, che hanno incrinato parecchio l'immagine un tempo fulgida della società.

Aggiungiamo di nostro che le parole di Carmack (Link) non avranno sicuramente aiutato in tal senso, gettando benzina sul fuoco di una situazione già esplosiva. Eppure il gioco pare che non stia vendendo male, anche se mancano dati certi.

Bethesda, Zenimax e id per ora non hanno commentato queste voci. Appena si saprà qualcosa di più, ve lo comunicheremo.

Fonte: VG247