Software HouseSecondo CCP le sottoscrizioni non possono competere con il free to play 

Due chiacchiere e una boirra

Secondo il lead designer di EVE Online, Kristoffer Touborg, l'abbonamento mensile come forma di pagamento per i MMO è destinato a sparire.

D'altronde il successo delle microtransazioni è innegabile e la stessa CCP ha scelto questa strada con Dust 514, l'FPS legato a EVE Online che vedrà la luce nel 2012 su PS3.

Non ci sono invece piani per lo stesso EVE Online che con 400.000 giocatori non ha bisogno di cambiare modello di pagamento. Non è detto che in futuro non appaiano nuove formule, ha aggiunto Touborg, ma anche cambiando metodo di sottoscrizione le formule "free" saranno sempre più allettanti.

TI POTREBBE INTERESSARE