Gli sviluppatori cinesi copiano Angry Birds? Rovio ne è contenta  17

Il gioco è sempre più popolare, anche in oriente

Peter Vesterbacka, CEO di Rovio, ha dichiarato che Angry Birds è al momento il brand più copiato in Cina, ma la notizia anziché turbarlo gli ha fatto capire quanto sia importante il franchise anche in oriente.

"Ci sono un sacco di prodotti della serie Angry Birds là fuori, la maggior parte dei quali privi di una licenza ufficiale", ha detto Vesterbacka in una conferenza tenutasi a Beijing. "Angry Birds è al momento il brand più copiato in Cina, ma stiamo traendo grande ispirazione dal lavoro dei produttori locali."

"Naturalmente vorremmo vendere i nostri giochi ufficiali, ma allo stesso tempo dobbiamo essere felici del fatto che il brand sia amato a tal punto da essere il più copiato in Cina", ha aggiunto il CEO di Rovio. "E' fantastico vedere una domanda così alta, ed è per questo che stabiliremo i nostri primi store qui anziché a Helsinki. Speriamo di aprirne un po' nei prossimi dodici mesi."

Fonte: CVG