Retro HardwareIl creatore delle console casalinghe critica i videogiochi violenti 

Ma è orgoglioso di aver fatto parte di un'inevitabile rivoluzione

"Quello che ho creato è stato distorto". Queste le parole di Ralph Baer, il pluripremiato creatore del leggendario Magnavox Odyssey (1972), beccato a criticare la sua creazione sulle pagine Salt Lake Tribune.

Baer ha creato la prima console casalinga ma non immaginava che un exploit della violenza nei videogiochi che l'ingegnere considera una vera disgrazia.

In ogni caso, dimenticandosi che il 99% dei videogiochi prevede da sempre di schiacciare qualcuno o di sparare a qualcosa, il pioniere elettronico, da marzo ottantanovenne, è orgoglioso di aver fatto parte di questa rivoluzione.

Fonte: Salt Lake Tribune (via Gamepro)

TI POTREBBE INTERESSARE