Multiplayer.itLucca Comics & Games è la terza fiera al mondo dedicata ai fumetti 

Qualche numero per tirare le somme sulla manifestazione toscana

È passata una settimana dalla conclusione di Lucca Comics & Games e quindi è tempo per fare un bilancio di una manifestazione che fa parte dell'immaginario di migliaia di appassionati di fumetti, narrativa, giochi tradizionali e videogiochi.
Con il debutto della sezione dedicata al Cinema, che si va ad affiancare alle altre quattro sezioni tematiche, Comics, Games, Junior e Music, Lucca C&G rafforza la propria identità di crossmedia show.

Sono stati cinque giorni in cui Lucca Comics & Games 2011... e 155.000 persone si sono trovate unite in questa festa internazionale. I numeri ufficiali della manifestazione ci aiutano a capire meglio la complessità di una manifestazione che mediamente copre una superficie pari ad oltre 22 mila metri quadrati, nei quali si sono posizionati gli oltre 600 stand degli espositori di questa edizione.
Lucca Comics & Games è un evento che si snoda all'interno del centro storico di Lucca, coprendo le sette piazze più importanti del centro e parte del terreno fuori dalla mura medievali che circondano la città. Per spostarsi tra un padiglione e l'altro si devono percorrere i vicoli sotto le mura, transitare accanto alle cattedrali della città e ci si muove per le strade affollate, anche quest'anno, da oltre 6.000 cosplayer. I quali strappano ben più di un sorriso, perché grazie alla loro presenza si viene catapultati in una sorta di affascinante meltin pot temporale, in cui è possibile incontrare i personaggi dei film e dei cartoni animati degli anni ottanta e novanta fino agli odierni eroi dei videogiochi e fumetti. Durante la manifestazione sono stati più di 600 gli incontri, le conferenze e gli eventi programmati seguiti da oltre 600 giornalisti accreditati. In questo contesto anche i videogiochi sono stati tra i protagonisti del padiglione Carducci grazie a numerosi big dell'industria: 2K, Activision, Ankama, Gameloft, Electronics Arts, Koch Media, Nintendo, Ubisoft e Warner Bros Interactive Entertainment. Tra gli stand del padiglione il pubblico di Lucca Games ha potuto giocare ad oltre 40 titoli e ben 22 anteprime.

Numerosi anche gli eventi collaterali organizzati quest'anno, il Lucca Center of Contemporary Art ha dedicato una mostra al celebre cult Oddworld, proseguendo la sua esplorazione nel mondo dell'espressione videoludica. In molti si sono fatti fotografare vicino alla fuori serie FIAT 500 TwinAir Driver Editio, omaggio all'ultimo capitolo della serie Driver di Ubisoft.
Grande successo anche per i tornei organizzati da Progaming all'interno dell'arena dell'Electronic Sports League e da Video Games Party dove si è potuto assistere anche all'anteprima di Call of Duty: Modern Warfare 3.