Call of Duty EliteCall of Duty non è certo che arrivi su PC 

Un ambiente poco sicuro

Activision, e in particolare il team Beachhead Studio incaricato del progetto, comincia a tentennare sulla possibilità effettiva che Call of Duty Elite, il servizio di supporto online integrato per Call of Duty, possa arrivare su PC.

L'applicazione è stata infatti prima rimandata, facendola uscire soltanto in versione Xbox 360 e PlayStation 3 in corrispondenza dell'arrivo di Call of Duty: Modern Warfare 3 e adesso pare non abbia nemmeno una tempistica certa per il lancio, con dubbi posti sulla sua stessa fattibilità. Il problema principale, come già riferito da Beachhead all'epoca del posticipo, è la sicurezza dell'ambiente PC.

"Il problema è che il PC è una piattaforma non sicura", ha affermato il team, "senza un fonte centrare e sicura per il reperimento e il controllo dei dati, un sacco di opzioni legate al multiplayer competitivo possono diventare inadeguate e modificabili. Non possiamo rischiare di dare premi e riconoscimenti quando la possibilità di utilizzare cheat e hack vari è così diffusa". Il comunicato più recente è anche meno convincente sulla possibilità che arrivi su PC: "stiamo lavorando ad un'esperienza universale per Elite ma non possiamo garantire se o quando una versione PC potrà essere rilasciata".

Fonte: Eurgamer.net

TI POTREBBE INTERESSARE