Microsoft ha acquisito VideoSurf, da integrare in Xbox 360  27

Un motore di ricerca video

Un'altra acquisizione di grosso calibro è stata messa a segno da Microsoft, sempre collegata agli ambiti di espansione multimediale previsti nel prossimo futuro per Xbox 360.

Dopo i fantastiliardi spesi per Skype, questo accordo da "soltanto" 100 milioni di dollari sembra quasi minuto, ma è chiaro che non si tratti di noccioline. Microsoft ha acquisito il sistema VideoSurf, che la casa di Redmond programma di integrare all'interno delle varie funzioni multimediali di Xbox 360. Si tratta di un motore di ricerca avanzato che consente la ricerca di contenuti video all'interno di una vasta serie di canali e database, in elaborando le informazioni sia a partire da riferimenti testuali che attraverso riconoscimento audio o addirittura la scannerizzazione di ogni singolo frame di un video, cosa che potenzia le possibilità di ricerca in maniera esponenziale, considerando anche il bacino di video offerto da tutti i canali che verranno collegati a Xbox Live.

Resta da capire esattamente cosa voglia farne Microsoft e come il sistema debba essere inserito nella dashboard di Xbox 360, con quali caratteristiche precise. Sembra tuttavia piuttosto chiaro che, nell'ottica di semplificazione e potenziamento del reperimento di informazioni e dati comprensiva anche della nuova tecnologia "Bing", Videosurf possa rappresentare un complemento video di grande importanza per il nuovo futuro multimediale di Xbox 360.

Fonte: Tech Crunch