2K Australia lavora su Bioshock Infinite  9

E riacquista il suo vecchio nome, a quanto pare

Il team di sviluppo responsabile del nuovo XCOM, ovvero 2K Australia - che nel frattempo ha riacquistato il suo vecchio nome dopo essere diventato 2K Marin - sta collaborando con Irrational Games a Bioshock Infinite.

Non ci sono dettagli sul ruolo svolto dal team nel nuovo gioco di Ken Levine, ma data l'esperienza maturata tra il primo e il secondo capitolo è chiaro come l'organico possa essere impegnato in vari modi da Irrational Games sul nuovo maxi-progetto. A quanto pare, c'era bisogno di intensificare il ritmo di sviluppo con l'avvicinarsi dell'uscita di Bioshock Infinite, pertanto il team è stato interpellato per dare una mano o due.

Viene da pensare che nel frattempo XCOM sia stato messo in background, visto il ritardo che sta caratterizzando il gioco è probabile che 2K abbia deciso di spostare momentaneamente tutti gli sforzi sul nuovo Bioshock.

Fonte: Eurogamer.net