Star Wars: The Old RepublicKotick: EA non guadagnerà da Star Wars: The Old Republic 

Proseguono le gentilezze tra i due colossi dei videogiochi

Bobby Kotick, il simpatico CEO di Activision Blizzard, ha affermato che Electronic Arts non riuscirà a guadagnare soldi da Star Wars: The Old Repulic, perché solo poche compagnie sono riuscite a sfruttare veramente il settore dei MMO. Per Kotick sarà soltanto LucasArts a beneficiare del successo del gioco, come già accaduto in passato con altri titoli con licenza Star Wars, mentre EA, che pure ha dichiarato di necessitare soltanto di 500mila utenti per andare in paro, non riuscirà a guadagnarci nulla.

Ora, le parole di Bobby vanno soppesate alla luce di un fatto rilevante che poco sembra avere a che fare con il mondo dei videogiochi, ma che è capitale per capire da dove nascono certe polemiche: l'uscita di Star Wars: The Old Republic sta innervosendo gli azionisti di Activision Blizzard, perché secondo alcuni analisti, il MMORPG di BioWare potrebbe sottrarre a World of Warcraft ben 3-4 milioni di utenti.

È proprio vero che ormai per capire un videogioco bisogna affidarsi agli indici di borsa.

Fonte: VG247

TI POTREBBE INTERESSARE