Periferiche PSVitaSCEE: Vita è soprattutto per giocare, PSP ha confuso gli utenti 

Concentriamoci su una cosa

Il presidente e CEO di SCEE Jim Ryan ha voluto mettere in chiaro un elemento principale riguardante PlayStation Vita: è una macchina primariamente dedicata ai videogiochi.

Ryan ammette che Sony ha fatto un po' di errori in fase di marketing per quanto riguarda PSP, volendo forse spingere troppo su un'immagine di macchina multimediale e finendo sostanzialmente per "confondere gli utenti". Questo non vuol dire che Vita sia di meno per quanto riguarda le capacità multimediali: "è in grado di fare tutto quello che fa PSP e anche molto di più", ma si tratta di posizionare in maniera più precisa il dispositivo.

"Diciamo che è soprattutto uno strumento da gioco, quello che fa meglio sono i videogiochi", ha spiegato Ryan a Official PlayStation Magazine. Inoltre, il CEO di SCEE ha riferito di aver notato uno scarso interesse per i porting dei giochi per console domestica su PSP, dunque su Vita si concentreranno soprattutto su titoli diversi, caratterizzati da esperienze uniche che le nuove interfacce di controllo sicuramente faciliteranno.

Fonte: Official PlayStation Magazine UK